Vacanza regolatoria: la Germania fa dietrofront e impone a DT l’apertura della rete VDSL

C’era da aspettarselo. Sono curioso di capire se aprono solo l’ultimo miglio (VDSL) oppure, come sembra di capire dall’accenno alle FTTN (Fiber To The Node), tutta la rete.

Vacanza regolatoria: la Germania fa dietrofront e impone a DT l’apertura della rete VDSL

L’Authority tedesca per le tlc ha deciso di fare un passo indietro e ordinare all’ex monopolista Deutsche Telekom di aprire le sue reti FTTN e VDSL2 ai concorrenti. La decisione arriva a sorpresa e dopo un lungo contenzioso con la Commissione europea, che più volte aveva invitato il Governo tedesco a rivedere la sua posizione – che avrebbe permesso a Deutsche Telekom di diventare un monopolio de facto nelle due aree – minacciando di portare la Germania di fronte alla Corte di Giustizia europea. Un provvedimento che sarebbe servito “da monito anche per gli altri Paesi”, aveva detto allora il Commissario europeo ai media e alla società dell’informazione Viviane Reding.

One Comment

Rispondi