Vergogne italiane

Mi scrive un collega che è stato contattato da una azienda che ci chiede un’offerta per un corso di formazione. Per presentare l’offerta, tutti i potenziali fornitori devono pagare 1500€. È una azienda che fattura B€.

Il percorso è di 8-10 gg per 8 persone a Milano.

I due corsi sono quasi consulenza perché vogliono sviluppare un sito e una app.

– 4 gg di usability e web design

– 4 gg di iOS

Per procedere ci chiedono 1.500 euro per essere iscritti all’albo fornitori.

Abbiamo commentato:

  • Ipotesi offerta di 15000 euro.
  • Possibili partecipanti all’offerta 10 che devono pagare 1500, i fornitori pagano la loro formazione, incredibile ma quasi vero!

Non dico niente perché veramente avrei voglia di proferire insulti.

One Comment

  1. Andrea M. said:

    Caro prof, mal comune mezzo gaudio. Sarà che hanno preso spunto dalla nostra amministazione?
    Provi ad informarsi quali sono i costi che una impresa edile deve accollarsi per ritirare il materiale relativo ad una gara di appalto, e quali sono i costi che deve sostenere per presentare l’offerta ….
    Altro argomento, ma uguale comportamento:
    Vuoi essere “provider” di corso di formazione “accreditato” dal Consiglio Nazionale degli ingegneri?
    Bene, per presentare domanda devi pagare (+ di 1500€) e poi pagherai per ogno corso (+1500€) ..

    04/07/2014
    Reply

Rispondi