Un male inestirpabile

Mi scrive un collega:

L’ufficio acquisti di XXX (grande azienda pubblica) ci ha invitato a partecipare a una gara “per un contratto quadro per attività di servizi specialistici a supporto dei progetti di innovazione nell’ambito dei processi operativi della Direzione Operations di XXX.”

Il contratto messo a gara ha durata di 2 anni + eventuale estensione di 1 anno.

Il termine per la presentazione della risposta è …

Dalle informazioni che abbiamo raccolto finora abbiamo appurato che:

  • la risposta alla gara prevede di fornire unicamente 1 valore numerico: una tariffa giornaliera media che tiene conto del mix di professionisti che il concorrente ritiene di dover allocare per offrire il servizio; quindi non è possibile “argomentare”, presentando una risposta tecnica
  • il criterio di aggiudicazione è “al prezzo più basso”

Non abbiamo speranze.

3 Comments

  1. Arthemis said:

    mi domando quanto siano ritenuti strategici i progetti per i quali richiedono il servizio, visto che, implicitamente, il livello effettivo di prestazione può essere ridotto a piacere.

    Mi chiedo se adottino il medesimo atteggiamento anche per le forniturre di prestazioni tripo idraulico ed elettricista..

    08/04/2016
    Reply
  2. Filippo said:

    150 euro al giorno e fai fare il lavoro a stagisti del CEFRIEL rimborsati 1500 euro al mese. Il livello degli stagisti del CEFRIEL che hanno presentato un progetto di Ingegneria del Software di Fuggetta e’ piu’ che sufficiente, assicuro io.

    08/04/2016
    Reply

Rispondi